Blog

Una poesia da Migjeni

0

— tradurre da Loris Margariti

L’incontro

Migjeni
O donna che t’incontrai il giorno della mia fortunata disgrazia
Con le paure e gli occhi del più cupo colore
Mi sentii della stessa sensazione,
vittima, come te
O donna che c’incontrammo il giorno della nostra fortunata disgrazia
Cuore a cuore, faccia a faccia
I sensi fusi in una dolce sintonia
Amaro pianto di nostalgia…
Cosi, in mezzo alla strada, vendemmo il nostro cuore
alla gente che di noi solo si burlò.
E soddisfatta andò via, compiaciuta per aver appreso
l’intimo segreto della nostra vita.
E noi due, di un dolore sincero soffrendo
Con il cuore in gola come due bambini
Persi in lontani paesi, nella notte buia…
O donna che c’incontrammo il giorno della fortunata disgrazia.… | Leggere di piu...

Rozafa – la donna murata (video)

0

— nga Arben Çokaj

Il principio di una città antica. Tutto comincia da una leggenda, tutto continua come una legenda. Rozafa era là, prima che Christo nascesse, e lei è là ancora. Per coloro che conoscono la legenda di Rozafa, gli è probabilmente chiaro che nelle sue mura giacce un corpo vivo di una madre. La madre Rozafa supplica di lasciarli un seno fuori, per allattare il suo piccolo.

esse

Con il suo corpo, ha dato vita ad un bambino, e con la sua sincerità e il suo sacrificio ha dato vita ad una città. Sopra di essa si è innalzato una fortezza ed i tre fratelli della legenda si sono messi d’accordo di murarla, di sacrificare questa donna.… | Leggere di piu...

Gjergj Fishta – speciale

0

L’intero sito è in lingua albanese, una parte di esso è in inglese, e alcuni scritti può essere in altre lingue, anche. Abbiamo creato alcune pagine principali in diverse lingue, solo per fare una presentazione della città e della contea di Scutari. Spero che vi piacerà!

Gjergj Fishta (1871-1940) Il primo scrittore albanese ha proposto per il premio Nobel, prosa scrittore, poeta, traduttore. “Militante della letteratura albanese” – descritto da Lasgush Poradeci. “Poeta Nazionale degli albanesi” – Eqerem Çabej. Nel 1913 ha pubblicato il libro “Mrizi i Zanave” (Noonday resto del Zanas) e dopo 35 anni di attività, nel 1937, “The Highland Lute“, un volume di 17.000 versi, che è stato chiamato come l’Iliade albanese o la Bibbia fosterer lingua albanese…

| di più in Inglese…
| Leggere di piu...